Satisfyer

Vibromassaggiatore a punta fine Twirling Delight | Satisfyer

Prezzo di listino
€38,95
Prezzo di vendita
€38,95
Prezzo di listino
€49,95
Tasse incluse.

Il Satisfyer Twirling Delight è un massaggiatore pin point genito-pelvico selezionato per il suo design unico e le sue caratteristiche terapeutiche. Dotato di una testina non flessibile e di dimensioni ridotte, permetta un trattamento preciso e puntuale. Realizzato in silicone medicale privo di ftalati, offre 8 modalità di vibrazione combinabili con 5 livelli di intensità. Ideale per trattare dolore pelvico e disfunzione del pavimento pelvico, questo dispositivo è impermeabile e ricaricabile tramite USB, garantendo versatilità e comfort durante l'uso​

  • New
  • sexual health
  • Colore: Rosa chiaro
  • Materiale: Silicone Medicale; ABS e cappuccio in PC
  • Impermeabilità: 100% Impermeabile
  • Dimensioni: 0,8x 18 cm
  • Lunghezza inseribile: 7cm
  • Modalità di vibrazione: 8
  • Intensità: 5
  • Batteria: Ricaricabile agli ioni di litio con cavo USB magnetico
  • Caratteristiche: Punta ultrafine con cappuccio protettivo e modalità silenziosa

Silicone Medicale e ABS

Le informazioni fornite nelle schede prodotto del nostro sito non intendono sostituire il parere medico professionale. Si consiglia di consultare sempre un medico o un altro professionista sanitario qualificato per qualsiasi questione relativa alla propria salute. I prodotti venduti su questo sito devono essere utilizzati secondo le istruzioni del produttore e, se necessario, sotto la supervisione di un professionista sanitario.
A cosa serve

Il trattamento mirato di trigger points per il trattamento di patologie del pudendo e del pavimento pelvico

Consigli sull'utilizzo

Preparazione:Prima di utilizzare il vibromassaggiatore, lavarlo con acqua tiepida e un detergente dedicato per vibromassaggiatori, risciacquare accuratamente e asciugare con un panno pulito.
Applicare una quantità generosa di lubrificante a base d'acqua sulla superficie del vibromassaggiatore per facilitare l'inserimento e ridurre il disagio.


Utilizzo:Accendere il vibromassaggiatore utilizzando il pulsante di accensione/spegnimento.
Utilizzare il vibromassaggiatore per massaggiare delicatamente l'area desiderata, sia esternamente che internamente, a seconda delle necessità terapeutiche.
Selezionare la modalità di vibrazione desiderata tra le 10 disponibili e regolare l'intensità su uno dei 5 livelli disponibili. Mantenere il dispositivo in posizione per il tempo consigliato dal medico o fisioterapista.

Progressione: È possibile alternare tra diverse modalità di vibrazione e intensità per trovare quella più efficace per le proprie necessità terapeutiche.

Manutenzione: Dopo ogni utilizzo, lavare il vibromassaggiatore con acqua tiepida e un detergente dedicato per vibromassaggiatori, asciugarlo completamente e conservarlo in un luogo pulito e asciutto.
Ricaricare il dispositivo utilizzando il cavo USB incluso, garantendo che sia sempre pronto per l'uso successivo.

Note Importanti: Prima di iniziare l'uso del vibromassaggiatore per scopi terapeutici, è fondamentale consultare un medico o un fisioterapista specializzato per ottenere indicazioni appropriate basate sullo stato di salute individuale.

Interrompere l'uso in caso di dolore intenso, sanguinamento o sintomi anomali e consultare un medico.

Questo prodotto, sotto indicazioni di uno specialista, può essere utilizzato per il trattamento delle seguenti condizioni

Disfunzione Sessuale Femminile (FSAD - Female Sexual Arousal Disorder)

Difficoltà nell'eccitazione sessuale femminile, che può includere mancanza di lubrificazione e piacere durante l'attività sessuale.

Ipertono dello sfintere

Eccessiva tensione o contrazione dello sfintere anale, che può causare dolore, difficoltà nella defecazione e disturbi associati.

Stenosi Anale

Restringimento dell'ano che causa difficoltà nella defecazione e dolore, spesso dovuto a cicatrici o infiammazioni croniche.

Ipertono del pavimento pelvico

Condizione in cui i muscoli del pavimento pelvico sono eccessivamente contratti o tesi, causando dolore, difficoltà urinarie e problemi sessuali.

Vaginismo

Contrazione involontaria dei muscoli vaginali che rende doloroso o impossibile il rapporto sessuale.

Vulvodinia

Dolore cronico e bruciore nella vulva, spesso senza causa evidente.

Vestibolodinia

Dolore cronico all'ingresso della vagina, spesso scatenato dal contatto o dalla pressione.

Nevralgia del Pudendo

Dolore cronico nella regione del nervo pudendo, che causa disagio durante le attività quotidiane.

Dispareunia Generalizzata

Dolore generalizzato durante l'intero rapporto sessuale.

Dispareunia Profonda

Dolore durante la penetrazione profonda nei rapporti sessuali.

Dispareunia Superficiale

Dolore all'ingresso vaginale durante i rapporti sessuali.

Subheading

Potrebbero interessarti anche...

FAQ

Domande frequenti

Le vibrazioni nei wand e vibromassaggiatori possono variare notevolmente, offrendo diverse modalità di stimolazione per rispondere a specifiche necessità terapeutiche. Ecco una panoramica delle principali tipologie di vibrazione:

Vibrazione Continua: Fornisce una vibrazione costante e uniforme. Questa modalità è efficace per rilassare i muscoli tesi e migliorare la circolazione sanguigna. È particolarmente utile per trattare l'ipotonia muscolare, aiutando a stimolare i muscoli deboli e migliorare il tono muscolare.

Vibrazione Alternata: Questa modalità alterna la vibrazione tra diverse intensità e frequenze. È utile per il trattamento dell'ipertonia muscolare, aiutando a rilassare i muscoli contratti e ridurre la tensione. La stimolazione dinamica può essere più confortevole per chi ha muscoli iperattivi.

Pulsazioni: Fornisce impulsi intermittenti di diversa intensità. Questa modalità è utile per stimolare i muscoli in modo preciso e può offrire un massaggio profondo che aiuta a ridurre la tensione muscolare e migliorare la flessibilità.

Onde: Crea una sensazione ondulante, con vibrazioni che aumentano e diminuiscono in intensità. Le onde sono ideali per un massaggio più delicato e rilassante, perfetto per chi cerca un effetto calmante e lenitivo.

Ritmi Programmabili: Alcuni dispositivi avanzati permettono di programmare ritmi di vibrazione personalizzati tramite un'app. Questo consente di adattare la stimolazione alle esigenze specifiche, combinando diverse modalità di vibrazione in un'unica sessione.

La scelta della tipologia di vibrazione dipende dalle esigenze terapeutiche e dal comfort personale. È importante consultare un professionista sanitario per determinare quale modalità di vibrazione sia più appropriata per il proprio caso specifico e assicurarsi che l'uso del dispositivo sia sicuro ed efficace

Esistono diverse tipologie di wand e vibromassaggiatori, ciascuna con caratteristiche uniche per soddisfare differenti esigenze di trattamento e benessere. Ecco alcune delle principali tipologie:

Wand Rigidi: Questi wand sono tipicamente realizzati in materiali rigidi come il silicone medicale o la plastica ABS. Sono ideali per applicare pressione diretta sui punti di tensione muscolare, noti come trigger points. La loro rigidità permette un controllo preciso durante il massaggio.

Wand con Testina Morbida: Alcuni wand hanno una testina morbida e flessibile che offre un tocco più delicato. Questi dispositivi sono perfetti per chi ha muscoli particolarmente sensibili o per chi preferisce una stimolazione meno intensa.

Wand Vibranti: I wand vibranti utilizzano vibrazioni per stimolare i muscoli e i tessuti. Le vibrazioni possono aiutare a rilassare i muscoli tesi, migliorare la circolazione sanguigna e alleviare il dolore. Alcuni modelli offrono diverse modalità di vibrazione e intensità regolabili per un'esperienza personalizzata.

Wand Riscaldanti e Raffreddanti: Questi wand offrono funzioni di riscaldamento o raffreddamento per trattamenti termici. Il calore può aiutare a rilassare i muscoli e aumentare il flusso sanguigno, mentre il freddo può ridurre l'infiammazione e il gonfiore. Questi dispositivi sono utili per un'ampia gamma di applicazioni terapeutiche.

Wand con App: I wand avanzati possono essere controllati tramite un'applicazione mobile, offrendo programmi di massaggio personalizzati e monitoraggio in tempo reale. Sono ideali per chi desidera un allenamento guidato e interattivo.

Trigger Point Wand: Questi dispositivi sono progettati specificamente per trattare i trigger points, punti di tensione muscolare che possono causare dolore e disagio. Possono essere utilizzati per massaggi profondi sia vaginali che rettali.

Wand a Doppia Estremità: Alcuni wand presentano due estremità di diverse dimensioni e forme, permettendo una varietà di applicazioni e una maggiore personalizzazione del massaggio.

Queste tipologie di wand offrono varie opzioni per il trattamento e il benessere del pavimento pelvico, permettendo di scegliere il dispositivo più adatto alle proprie esigenze specifiche​

Quando si utilizzano wand e vibromassaggiatori, è importante prendere alcune precauzioni per garantire la sicurezza e prevenire possibili complicazioni. Ecco alcune linee guida da seguire:

Consultazione Professionale: Prima di iniziare l'uso di qualsiasi dispositivo, consultare un fisioterapista specializzato o un altro professionista sanitario. Questo assicura che il dispositivo sia appropriato per le proprie condizioni e che venga utilizzato correttamente.

Pulizia e Igiene: Pulire accuratamente il dispositivo prima e dopo ogni uso con un detergente specifico per dispositivi intimi. Questo previene la proliferazione di batteri e altri microrganismi che possono causare infezioni.

Uso di Lubrificanti: Utilizzare sempre un lubrificante a base d'acqua per facilitare l'inserimento e ridurre l'attrito. Evitare lubrificanti a base di silicone se il dispositivo è realizzato in silicone, poiché possono danneggiarne la superficie.

Inizio Graduale: Iniziare con impostazioni di vibrazione basse e aumentare gradualmente l'intensità. Questo aiuta a evitare disagio e permette di adattarsi progressivamente alla stimolazione.

Monitoraggio del Comfort: Se si avverte dolore, disagio o irritazione durante l'uso del dispositivo, interrompere immediatamente e consultare un professionista sanitario. Non forzare mai l'uso del dispositivo se causa disagio.

Durata delle Sessioni: Seguire le raccomandazioni del professionista sanitario per quanto riguarda la durata e la frequenza delle sessioni. Evitare sessioni prolungate che possono causare irritazioni o lesioni.

Conservazione Adeguata: Conservare il dispositivo in un luogo pulito e asciutto, preferibilmente in una custodia apposita. Questo aiuta a mantenere il dispositivo in buone condizioni e previene contaminazioni.

Verifica dei Materiali: Assicurarsi che il dispositivo sia realizzato con materiali sicuri e ipoallergenici, come il silicone medicale. Questo riduce il rischio di reazioni allergiche e irritazioni.

Seguire queste precauzioni aiuta a garantire un uso sicuro ed efficace dei wand e vibromassaggi

Mantenere puliti i prodotti intimi come wand e vibromassaggiatori è un passo essenziale per garantire la loro sicurezza ed efficacia. Ecco alcuni passaggi fondamentali per una corretta pulizia:

Pulizia Pre-Utilizzo: Prima di utilizzare il dispositivo, assicurarsi che sia pulito. Questo è particolarmente importante se il dispositivo è stato conservato per un lungo periodo.

Uso di Detergenti Specifici: Utilizzare un detergente specifico per vibromassaggiatori. Questi detergenti sono formulati per essere delicati sui materiali ma efficaci nella rimozione di batteri e altri contaminanti. Evitare saponi aggressivi o detergenti contenenti alcol, che possono danneggiare i materiali del dispositivo.

Procedura di Pulizia: Applicare il detergente su tutta la superficie del dispositivo, seguendo le istruzioni del produttore. Solitamente, è sufficiente spruzzare il detergente e lasciare agire per qualche minuto, quindi risciacquare con acqua tiepida. Assicurarsi di pulire tutte le aree, comprese le fessure e le parti mobili.

Asciugatura: Asciugare il dispositivo con un panno pulito e morbido. Evitare di utilizzare asciugamani che potrebbero lasciare pelucchi. È importante che il dispositivo sia completamente asciutto prima di riporlo, per evitare la formazione di muffe o batteri.

Conservazione: Conservare il dispositivo in un luogo pulito e asciutto, preferibilmente in una custodia apposita. Evitare di conservare il dispositivo in ambienti umidi o sporchi, che potrebbero comprometterne l'igiene.

Seguendo questi passaggi, è possibile mantenere i prodotti intimi in condizioni ottimali, garantendo un'igiene adeguata e una lunga durata del dispositivo. La pulizia regolare non solo migliora l'esperienza d'uso, ma è anche un importante contributo alla propria salute intima.

La pulizia dei prodotti intimi come wand e vibromassaggiatori è fondamentale per mantenere una buona igiene e prevenire infezioni. Durante l'uso, questi dispositivi entrano in contatto con le mucose e i fluidi corporei, che possono essere un terreno fertile per batteri, funghi e altri microrganismi. Se non puliti correttamente, questi dispositivi possono diventare un veicolo per infezioni vaginali, irritazioni e altre problematiche di salute.

Una pulizia accurata dei prodotti intimi aiuta a rimuovere residui di lubrificanti, cellule della pelle e altri detriti che possono accumularsi sulla superficie del dispositivo. Questo non solo migliora l'igiene, ma prolunga anche la durata del prodotto, mantenendo i materiali in buone condizioni.

Inoltre, l'uso di un dispositivo pulito può migliorare l'esperienza d'uso, garantendo che non vi siano odori sgradevoli o residui che potrebbero causare disagio. Per queste ragioni, è consigliabile pulire i prodotti intimi prima e dopo ogni utilizzo, utilizzando detergenti specifici progettati per essere delicati sui materiali ma efficaci nella rimozione di contaminanti.

In conclusione, la pulizia regolare dei prodotti intimi è essenziale per mantenere una buona salute intima, prevenire infezioni e prolungare la vita dei dispositivi. Utilizzare prodotti specifici per la pulizia garantisce un'igiene adeguata e una maggiore sicurezza nell'uso dei propri dispositivi intimi.

Un detergente per vibromassaggiatori è un prodotto appositamente formulato per pulire in modo sicuro ed efficace i dispositivi intimi come wand e vibromassaggiatori. Questi detergenti sono progettati per essere delicati sui materiali sensibili dei dispositivi, come silicone, gomma termoplastica (TPE) e plastica ABS, ma abbastanza potenti da rimuovere batteri, funghi e altri contaminanti.

La composizione di un detergente per vibromassaggiatori è studiata per evitare ingredienti che potrebbero causare irritazioni o reazioni allergiche. Generalmente, non contengono alcol o sostanze aggressive che potrebbero danneggiare la superficie del dispositivo. Molti detergenti per vibromassaggiatori sono a base d'acqua e includono agenti antibatterici e antifungini che aiutano a mantenere il dispositivo igienicamente pulito.

L'uso di un detergente specifico per vibromassaggiatori è semplice. Di solito, basta spruzzare il prodotto direttamente sul dispositivo, lasciarlo agire per qualche minuto e poi risciacquare con acqua tiepida. Alcuni detergenti non richiedono risciacquo, rendendo la pulizia ancora più pratica e veloce.

L'importanza di utilizzare un detergente specifico per vibromassaggiatori risiede nella sua capacità di garantire una pulizia profonda senza danneggiare i materiali delicati del dispositivo. Questo contribuisce a prevenire infezioni, irritazioni e prolungare la vita del prodotto.

In sintesi, un detergente per vibromassaggiatori è un elemento essenziale per chi utilizza dispositivi intimi, assicurando una pulizia efficace, sicura e facile da eseguire, mantenendo così una buona igiene intima e prolungando la durata del dispositivo.